Ciao, sono Irene

Elaboro piani di comunicazione personalizzati e lo faccio per le realtà che ritengo di valore, di cui parlerei per ore anche se non fosse il mio lavoro.

Il filo che collega gran parte dei miei clienti e dei progetti che seguo è l’attenzione al mondo dell’infanzia.
Uno spazio dove è importante comunicare in maniera attiva e presente, con uno sguardo sempre rivolto al futuro.

Perché Taglia e cuci OFF?
Il nome Taglia e cuci OFF racconta il mio modo di lavorare.
Si rifà alle botteghe artigiane, ai progetti e ai luoghi “OFF”, quelli in cui c’è spazio per sperimentare e immaginare.

Taglia e cuci OFF è il mio studio sartoriale, in cui cucio parole e storie su misura.

Sono nata sul lago, vivo in città e appena posso volo al mare. Scrivo da sempre e, dopo studi universitari umanistici, ho frequentato la Scuola Holden e l’Accademia di Comics.

Nel mio percorso ho lavorato con diverse realtà: piccole, giovani e visionarie ma anche grandi, strutturate e complesse, e con loro ho imparato che pensare fuori dagli schemi ti aiuta a trovare soluzioni.

Ho preso le misure a…

Scrivimi

11 + 3 =